FERRARA

Ferrara, situata nella bassa pianura emiliana, sorge sulle sponde del Po di Volano, che separa la città medioevale dal primitivo borgo di San Giorgio e delimita il confine con i nuovi insediamenti contemporanei a sud delle mura. Nel Basso Medioevo e nel Rinascimento, sotto il governo della famiglia degli Este, venne trasformata in un centro artistico di grande importanza non solo italiano ma anche europeo.

 

Uno degli elementi di maggior richiamo è il suo perfetto stato di conservazione, il restauro cui è continuamente sottoposta, a cominciare dalla sua magnifica cinta di mura per continuare negli innumerevoli palazzi che rivivono una gloriosa stagione spesso grazie al riutilizzo come sedi culturali e di studi della vivace Università ferrarese, tra le più antiche e prestigiose d'Italia.

 

Tra i siti storico-culturali di maggiore interesse si trovano: la Pinacoteca Nazionale di palazzo dei Diamanti, il museo Archeologico Nazionale, il museo del Risorgimento e della Resistenza, il museo d'arte moderna e contemporanea Filippo de Pisis, il museo della Cattedrale, il museo Giovanni Boldini, il museo dell'ebraismo italiano e della Shoah e numerosi altri musei.

 

Ferrara è inoltre patrimonio mondiale dell’UNESCO, titolo che le è stato conferito nel 1995 come città del Rinascimento e, in seguito, ricevette nel 1999 un ulteriore riconoscimento per il Delta del Po e le Delizie Estensi.

 

Il Camping Village I Tre Moschettieri è socio del Consorzio Visit Ferrara, consorzio degli operatori turistici che si occupa della promozione del turismo del territorio.